Presidente

Profilo del Presidente

Emmanuele F.M. Emanuele
Professore e Avvocato
Presidente della Fondazione Roma, Italia

Emmanuele Francesco Maria Emanuele è avvocato cassazionista, economista, banchiere, esperto in materia finanziaria, tributaria ed assicurativa, saggista.

Laureato in Giurisprudenza all’Università di Palermo, ha frequentato un corso di economia monetaria e finanziaria presso l’Università di Harvard (Cambridge – Massachusetts – USA). È stato insignito della Laurea Honoris Causa in Diritto Canonico dalla Pontificia Università Lateranense di Roma, del Dottorato Honoris Causa in Belle Arti (Degree in Fine Arts) dalla St. John’s University di Roma, e della Laurea Honoris Causa in Humane Letters dall’American University of Rome.

Già professore di Scienza delle Finanze all’Università LUISS Guido Carli, professore in Scienza delle Finanze e Diritto Tributario alla Link Campus University di Malta e docente straordinario di Scienza delle Finanze, Politica Economica ed Economia pubblica presso l’Università Europea di Roma, è Professore Ordinario Emerito per chiara fama in Scienza delle Finanze e dello Sviluppo Economico presso l’Universidad Francisco de Vitoria di Madrid e docente del corso “Arte e Finanza” nell’ambito del Master in Management delle Risorse Artistiche e Culturali dell’Università IULM di cui è anche Presidente del Comitato Promotore; è inoltre Presidente del Comitato Promotore del Master in “Lingue e Culture Orientali” della stessa Università IULM. Già membro del Consiglio di Amministrazione della LUISS di cui è stato anche Vicepresidente, del Consiglio di Amministrazione dell’Università LUMSA, del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Civitas Lateranensis e del Comitato di Indirizzo dell’Università Europea di Roma di cui è stato anche Vice Rettore. È oggi membro del Consiglio di amministrazione dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e recentemente è divenuto Presidente della “Fondazione Mediterraneo – Diritto allo Studio Luiss Guido Carli”.

In campo legale, oltre che attività di consulenza e contenzioso in campo tributario e finanziario, è stato commissario di aziende in crisi per il Ministero delle Attività Produttive nonché commissario, liquidatore giudiziale e curatore per la sezione fallimentare del Tribunale di Roma e perito in operazioni di fusione e incorporazione di aziende sempre per il Tribunale di Roma.

Revisore Ufficiale dei Conti dal 1977.

Nel corso della sua carriera, ha ricoperto numerosi incarichi come Presidente, membro del Consiglio di Amministrazione e consulente di primarie istituzioni, aziende ed industrie pubbliche e private di livello internazionale in campo finanziario, chimico, metalmeccanico e delle costruzioni.

In campo finanziario è stato Vice Presidente della Cassa di Risparmio di Roma, Presidente della Società Leasing Roma, Presidente S.i.g.re.c e Consigliere di Mediocredito del Lazio.

In campo assicurativo è stato consigliere e successivamente Presidente dell’ISVAP.

È attualmente Presidente della Fondazione Roma (www.fondazioneroma.it) e della Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo (www.fondazioneterzopilastromediterraneo.it).

Autore di numerosi saggi, negli ultimi anni sono stati pubblicati i seguenti lavori: in materia di politica “Stato e cittadino. La rivoluzione necessaria” (1996); in materia di economia e finanza “L’imposizione dei redditi di capitale delle persone fisiche residenti nei paesi dell’Unione Europea” (1998); “Il non profit strumento di sviluppo economico e sociale” (2001); “Il ruolo dell’impresa pubblica: un dibattito ancora aperto. Le vicende dell’impresa bancaria” (2002); “Una possibile soluzione al modello del Welfare. Un approccio quantitativo” (2002); “Evoluzione e vicende delle Fondazioni di origine bancaria” (II edizione, 2006); “Lezioni di Scienza delle Finanze” (2006); “Il terzo pilastro. Il non profit motore del nuovo welfare” (2008); “Arte e Finanza” (2012-2015).

In campo letterario (poesia) ha pubblicato “Un Lungo Cammino” nel 2008, grazie al quale ha ricevuto nel 2009 il “Premio Margutta”, “Le Molte Terre” (2009), raccolta che gli ha valso il “Premio Letterario Internazionale Mondello – Premio Speciale del Presidente” ed il “Premio Laurentum” nel 2010, “La Goccia e lo Stelo” (2013) e, da ultimo, “Pietre e Vento” (2016). Ha ricevuto inoltre il diploma d’Onore dall’Accademia Mondiale della Poesia (2011), il Premio Speciale della Biennale della Poesia – Lettera d’argento (2015) ed il Premio “Pianeta Azzurro – I Protagonisti” (2016).

In campo artistico e culturale è stato: Ambasciatore presso l’UNESCO per conto del Sovrano Militare Ordine di Malta, membro del consiglio direttivo dell’Associazione Amici dell’Accademia dei Lincei, Presidente della sezione italiana del Consiglio Mediterraneo della Cultura, organismo di natura non governativa nato sotto il patrocinio dell’UNESCO; Presidente della Fondazione Palazzo della Civiltà Italiana, Presidente dell’ Azienda Speciale Palaexpo che gestiva le Scuderie del Quirinale, il Palazzo delle Esposizioni e la Casa del Jazz; Consigliere della Fondazione Teatro dell’Opera di Roma; Presidente del Comitato degli Intellettuali del “Padiglione Italia” della “54ma Esposizione d’Arte – Biennale di Venezia 2011”; Presidente del Comitato Scientifico della “Sezione Arte”, per l’attività di esposizione delle arti visive, della “54ma edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto”; Consigliere di Amministrazione della Fondazione Biennale di Venezia; Consigliere del Ministro per i Beni e le Attività Culturali, per la conservazione, la valorizzazione e la promozione dell’arte sacra antica e contemporanea, con riferimento al patrimonio architettonico e storico-artistico statale ed a quello appartenente ad enti ecclesiastici fino ad aprile 2013, membro del Comitato di Presidenza, Responsabile delle Relazioni Internazionali nonché Responsabile dell’Ufficio Studi dell’Associazione Civita di cui è attualmente Vice Presidente mantenendo gli stessi incarichi; è membro del Comitato d’onore della Fondazione Dià Cultura, e Vice Presidente Fondazione “Giuseppe Whitaker” di Palermo e recentemente è divenuto Presidente del Comitato d’onore del Premio Pianeta Azzurro – I Protagonisti.

È membro di numerose associazioni. In campo culturale citiamo: l’Associazione Internazionale dei Curatori di Arte Contemporanea; il Consiglio direttivo della Fondazione F. Kennedy; il Comitato istitutivo ed organizzativo del “Forum Internazionale del Made in Italy” che si è tenuto nel Principato di Monaco; l’Associazione Amici di Santa Cecilia di cui è socio onorario; l’Associazione Amici Italia Austria di cui è Presidente onorario; l’Associazione di ricerca Italiadecide di cui è membro del Comitato di Presidenza; la Fondazione Teatro dell’Opera di Roma di cui è membro Associato sostenitore. È inoltre socio d’onore benemerito dell’Associazione Nazionale Carabinieri, sez. di Città di Castello, dal 1985.

In campo religioso: è Membro dell’Associazione S. Maria Odigitria dei Siciliani; membro della Nobile Compagnia della Pace di Palermo; membro del panel di studio del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione; membro del Comitato Scientifico per l’area internazionale di ricerca denominata “Caritas in veritate” della Pontificia Università Lateranense; Presidente d’Onore della delegazione nazionale italiana dell’Associazione Internazionale Regina Elena onlus.

In campo internazionale è stato socio ordinario Rotary Club di Salerno. È socio onorario dei Rotary Club di Palermo, Roma Cassia, Parioli e Latina; quest’ultimo gli ha conferito il Paul Harris Fellow, la massima onorificenza rotariana. È socio onorario del Lions Club Latina Host da cui ha ricevuto nel 2015 il Premio “Melvin Jones”, la più alta onorificenza nel mondo Lions International.

È inoltre membro delle seguenti Accademie: Accademia Belgo-Española de Historia di cui è Accademico Correspondiente, Accademia Melitense Hispana di cui è Accademico al merito, Accademia Teatina per le Scienze, Istituto Internazionale Jacques Maritain di cui è membro del Comitato d’onore, Accademia Raffaello di Urbino e Casa di Dante delle quali è socio onorario, Accademia Angelico Costantiniana di Lettere Arti e Scienze di cui è accademico onorario; Accademia Sapientia et Scientia della quale è membro onorario, Accademia di Belle Arti di Roma della quale è membro del Comitato d’Onore.

Nel campo dello sport ha praticato moltissime discipline. Si è distinto nella scherma, ottenendo ottimi risultati sia a livello regionale che a livello nazionale nella sciabola e nel fioretto. Successivamente, in campo dirigenziale, è stato prima Presidente del Club Scherma Roma dal 1988 al 1995 vincendo durante il suo mandato ben quattro edizioni del Campionato Italiano per Società (Trofeo Nedo Nadi) e, nella sua veste di Presidente Generale Onorario della Polisportiva Lazio dal 2007 ha sostenuto il Club Scherma Ariccia, di cui è divenuto Presidente Onorario, determinando così la sua confluenza nella Polisportiva e sostenendone il sodalizio nei crescenti successi a livello nazionale. Per tutto questo ha ricevuto il Premio Renzo Nostini “Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia” (2009), gli è stata intitolata la scuola di Scherma della S.S. Lazio Ariccia (2013), è stato insignito del “Trofeo Memorial Vito Resse” (2014), del Premio “L’Elsa d’Oro” dalla Federazione Italiana Scherma (2014) e, sempre in qualità di Presidente Generale Onorario della S.S. Lazio, ha ricevuto il 3° Trofeo Memorial Nostini. Gli è stata conferita la medaglia “100 anni della Fédération Internationale d’Escrime”, massima onorificenza della scherma mondiale e, da ultimo, è stato nominato Membro d’Onore della Federazione Italiana Scherma.

Nel canottaggio ha raggiunto risultati encomiabili nella quattro e nell’otto jole guidata dal famoso timoniere della nazionale italiana Rubolotta. È socio onorario del “Circolo Canottieri Aniene” e Socio onorario della Federazione Italiana Canottaggio.

Nell’equitazione, è stato nominato socio onorario della Società Mitteleuropea della Caccia a Cavallo nel 2010 ed è il più premiato allevatore di cavalli di origine spagnola, come testimonia il Premio conferitogli dall’Asociación de Alta Escuela Española en Italia nel 2013.

Nella caccia è stato Gran Priore del Capitolo Italiano dell’Ordine Internazionale di St. Hubertus, ordine cavalleresco che riunisce i cacciatori di tutto il mondo i quali praticano questo sport obbedendo alle antiche regole della caccia tradizionale.  È inoltre socio onorario del Circolo “Antico Tiro a Volo”.

Nell’automobilismo ha partecipato a gare di auto storiche con il Club Italia quali la Targa Florio, la Winter Marathon, il Rally dei Fiori ed il Giro dell’Umbria e del Lazio divenendo Presidente onorario della Gentlemen Drivers ASD nel 2015.

Nel nuoto, oltre che praticare il nuoto di fondo, è stato membro della squadra di pallanuoto “Libertas Palermo”.

Nel rugby è stato Vice Presidente della R.D.S. Rugby Roma negli anni 1998/2000 anno nel quale la Rugby Roma ha vinto il campionato italiano. È attualmente socio onorario del “Lupi Rugby” Club.

Nel golf è socio onorario del Golf & Country Club “Parco di Roma” e del Golf Club “Parco dei Medici” nonché Tesserato d’onore della Federazione Italiana Golf dal 2003.

È stato socio dello Yacht Club di Punta Ala; è attualmente socio benemerito dello Yacht Club di Cortina d’Ampezzo nonché socio del Circolo nautico e della vela Argentario.

È membro dell’Accademia Olimpica Nazionale Italiana dal 2007.

Nella sua qualità di Presidente della Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo è il più rilevante sostenitore privato del Comitato Italiano Paralimpico.

Nell’ aprile 2017 ha ricevuto dal Panathlon International Club di Palermo il premio “Fair Play 2016”.

Ha ricevuto innumerevoli riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale per la promozione dell’arte e della cultura, per l’attività scientifica, economico politica e per la sua costante attenzione alle questioni filantropiche e umanitarie.

Nel campo culturale: Premio “Allori del Palatino” (2001); Premio “Federichino” della Regione siciliana (2002); Premio “Simpatia” del Comune di Roma (2007); Premio “Antonello da Messina” (2008); Premio “Arte e Cultura La Bagnaia” (2009); Premio alla Cultura della Casa Editrice “Pagine” (2009); Titolo di “Ambasciatore Musicorum Princeps” (2009); Premio “Il Sogno di Piero” (2010); Premio Giornalistico “Lucio Colletti” per la sezione “cultura” (2011); Premio della Italy – America Chamber of Commerce for “Business and Culture” (2012); “Premio Oriente – Scienza e libertà” per la cultura – Centro Studi Lucio Colletti (2012); Medaglia Puškin, conferita dal Presidente della Federazione Russa (2013); Premio Ignazio Silone per la Cultura (2013); Medaglia di benemerenza della Casa Angelo Comneno di Tessaglia e di Epiro (2014); Premio “la Chimera di Icastica 2014”; Medaglia del Re Jaume II “El Just” del Real Monasterio de Santa Maria de la Valldigna (2015); “VII Premio Via Giulia” (2015); Premio Speciale del “Franco Cuomo International Award” (2015); Premio per l’Europa “Federico II” conferito ad Enna città federiciana (2016), Premio Educals VII edizione (2016), Targa intitolata a “Khaled al – Asaad” conferita dalla Fondazione Marianna (2017) per il suo appassionato ed instancabile impegno nella promozione dell’arte e della cultura, in particolare per l’impegno profuso nella ricostruzione dei tesori perduti nei territori siriani e iracheni, Premio Mito Mediterraneo e Premio Mauro Piredda, nell’ambito del Mediterranean Fair Play Award (2017).

Nel campo della sanità e della ricerca scientifica ha ideato e realizzato, attraverso la Fondazione Roma, un hospice per i malati terminali con breve aspettativa di vita. Ha ricevuto i seguenti riconoscimenti: Medaglia d’Oro per la ricerca scientifica, conferita dalla IRCCS G.B. Bietti (2007); diploma di Benemerenza dalla Fac. di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma (2010); diploma di benemerenza dalla Croce Rossa Italiana; Premio “Giovanni Paolo II” dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma (2013). È inoltre socio onorario dell’AVIS Comunale di Roma e Presidente Onorario della IRCCS – Fondazione “G. B. Bietti” per lo studio e la ricerca in Oftalmologia onlus.

Nel campo della politica e dell’economia: Premio Internazionale “Foyer” per l’economia (2005); Premio “Le ragioni della Nuova Politica” (2006); Premio Internazionale Associazione “Guido Dorso” (2012); Premio “Amicizia” conferito da Confimpreseitalia (2012);

Nel campo della filantropia e solidarietà: Medaglia d’oro “Calabria” (2001); Premio “La colomba della pace” (2001); Premio “Anthai per la Solidarietà” (2002); Premio “International Life Award” (2002); Premio “Campidoglio” (2007); Premio “Fata Morgana” (2010); XXX “Premio della Carità” dell’Associazione Internazionale Regina Elena Onlus (2011); Medaglia d’onore dell’Associazione Regina Elena Onlus (2012); titolo di “Ambasciatore” del Club Royal Fiaba conferito dall’Associazione Fiaba Onlus (2012); Titolo di Portavoce e Ambasciatore di Buona Volontà della FAO in Italia e nel mondo insieme all’Orchestra Sinfonica di Roma (2013); Premio Accademico Pedagogista (2013); Premio Unesco – Valldigna (2014); Premio “Capitani dell’anno Europa 2014” per la sezione Capitani del Sociale (2014); Premio Venerabile Regina Maria Clotilde conferitogli dall’Associazione Internazionale Regina Elena Onlus (2015); Premio “Social Imprendo per i giovani” (2016).

È Presidente d’Onore di ConfimpreseItalia – Confederazione Sindacale Datoriale delle Micro, Piccole e Medie Imprese.

Cittadino onorario della città di Dujiangyan (Sichuan) dal governo della Repubblica Popolare Cinese nel settembre 2009, della città di Latina il 18 gennaio 2013, e della città di Pescina il 30 aprile 2016, città che ha dato i natali ad Ignazio Silone il quale, insieme a Nicola Chiaramonte, ha fondato nel 1956 la rivista Tempo Presente. Il Prof. Emanuele ne perpetua oggi la memoria essendo attualmente comproprietario della rivista.