Messaggio del Presidente

Nel solco della strada già tracciata.

Investito del grande onore di raccogliere il testimone lasciato dal Prof. Avv. Emmanuele Francesco Maria Emanuele alla guida della Fondazione Roma, sento la responsabilità smisurata di dare continuità e futuro all’imponente ed ineguagliabile lavoro da lui svolto in più di venti anni di Presidenza per restituire dignità da protagonista alla Fondazione Roma, che agli inizi degli anni ’90 del secolo scorso doveva recuperare e far crescere la tradizione filantropica della Cassa di Risparmio di Roma e del Monte di Pietà di Roma, e per far sentire alla comunità di riferimento la solidale vicinanza di questa prestigiosa istituzione, chiamata a sussidiare il soggetto pubblico sempre più assente e carente nel garantire un efficiente sistema di protezione sociale… >>

Messaggio del Presidente onorario

L’efficienza della solidarietà.
La Fondazione Roma protagonista del welfare civile.

Il nostro Paese è chiamato a ripensare il concetto ed i confini del welfare nella direzione di un passaggio ormai urgente da un welfare state ad un welfare civile, in cui lo Stato, i privati e gli organismi senza fini di lucro concorrano alla pari nell’offerta di servizi alla persona>>

 

ATTIVITÀ DELLA FONDAZIONE DURANTE IL MANDATO DEL PRESIDENTE EMANUELE

 

Precisazioni Necessarie

Sul “Corriere della Sera” del 20 settembre viene ospitata una lunga intervista a Giuseppe Guzzetti, nella quale egli racconta diffusamente la storia della sua vita, a partire dalla nascita, avvenuta nel comasco ai confini con Varese, la sua conoscenza della vita contadina, la sua esperienza di studente e poi di avvocato, professione di cui, invece, poco parla, forse perché marginale, per passare ancora alla sua grande passione per la politica, per la quale si è speso, al contrario, senza riserve.

Presentazione del libro “GIUSEPPE UNGARETTI Le lettere di una vita 1909 – 1970”

Si è tenuta presso la sede della Fondazione Roma, il 22 settembre alle ore 17, la presentazione del volume “GIUSEPPE UNGARETTI Le lettere di una vita 1909 – 1970”, curato dalla Prof.ssa Francesca Bernardini Napoletano, Ordinaria di Letteratura italiana contemporanea presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università “Sapienza” e componente del Comitato di Indirizzo della stessa Fondazione Roma. 

Economia: Emanuele, con la crisi “fondazioni utili a dare aiuti ai meno fortunati”

Il Presidente Onorario di Fondazione Roma e Presidente di Fondazione Terzo Pilastro Internazionale difende l’importanza e l’efficacia delle riforme Amato e  Ciampi e ricorda quanto decisiva sia la funzione sociale di questi enti soprattutto in momenti di crisi

Scoperti due farmaci anti Covid, grazie a mini-polmoni

Due farmaci anti Covid-19 sono stati individuati grazie ai test condotti in laboratorio su  mini-polmoni, ossia organi in miniatura ottenuti a partire da cellule immature (organoidi).  Entrambi hanno dimostrato di riuscire a evitare le forme gravi della malattia. Sono un  anticorpo monoclonale sintetico mirato alla principale arma del virus SarsCoV2, la proteina  Spike, e un composto (peptide), che agisce contro uno dei co-recettori del virus.

Un Cuore che batte nel futuro

Un ospedale pensato per il futuro. Un modello organizzativo dell’offerta di cura, unico in Italia. È ‘CUORE’ (acronimo di Cardiovascular Unique Offer ReEngineered), un progetto completamente dedicato alle patologie cardiovascolari, che sorgerà nell’arco dei prossimi tre anni all’interno del campus  dell’Università Cattolica-Fondazione Policlinico Gemelli IRCCS di Roma, grazie alla partnership con Fondazione Roma e l’Istituto Toniolo.

Villaggio Emanuele diventa un docufilm

Senza memoria ma con tanta vita dentro. Sono i malati di Alzheimer, a cui è stato dedicato il bellissimo, commovente docufilm “Il mio nome è Alzheimer”, presentato alla Casa del Cinema e vincitore del Premio speciale della Giuria al Ferrara Film Festival 2020.