Messaggio del Presidente

Nel solco della strada già tracciata.

Investito del grande onore di raccogliere il testimone lasciato dal Prof. Avv. Emmanuele Francesco Maria Emanuele alla guida della Fondazione Roma, sento la responsabilità smisurata di dare continuità e futuro all’imponente ed ineguagliabile lavoro da lui svolto in più di venti anni di Presidenza per restituire dignità da protagonista alla Fondazione Roma, che agli inizi degli anni ’90 del secolo scorso doveva recuperare e far crescere la tradizione filantropica della Cassa di Risparmio di Roma e del Monte di Pietà di Roma, e per far sentire alla comunità di riferimento la solidale vicinanza di questa prestigiosa istituzione, chiamata a sussidiare il soggetto pubblico sempre più assente e carente nel garantire un efficiente sistema di protezione sociale… >>

Messaggio del Presidente onorario

L’efficienza della solidarietà.
La Fondazione Roma protagonista del welfare civile.

Il nostro Paese è chiamato a ripensare il concetto ed i confini del welfare nella direzione di un passaggio ormai urgente da un welfare state ad un welfare civile, in cui lo Stato, i privati e gli organismi senza fini di lucro concorrano alla pari nell’offerta di servizi alla persona>>

 

ATTIVITÀ DELLA FONDAZIONE DURANTE IL MANDATO DEL PRESIDENTE EMANUELE

 

Così il robot Alex potenzia il braccio

Si chiama Alex. Ed è il nuovo robot arrivato in casa San Raffaele ad ampliare la dotazione robotica della palestra tecnologica dell’IRCCS romano. Si tratta di un esoscheletro bilaterale per l’arto superiore, un dispositivo che avvolge entrambe le braccia del paziente colpito da ictus, guidandolo in movimenti che riproducono, grazie a un sistema di realtà virtuale, situazioni della vita quotidiana.

Ricostruire una volta per tutte la realtà dei fatti

Di fronte ad alcuni articoli apparsi in occasione del convegno promosso dall’Acri in occasione dei 30 anni dalla nascita delle fondazioni di origine bancaria come pensate dalla legge “Amato”, occasione nella quale c’è ben poco da celebrare e festeggiare, in particolare di fronte all’ennesimo intervento sul tema apparso su Milano Finanza il 27 novembre scorso, viene purtroppo da pensare che una cosa sia la realtà come solo l’Autore si ostina ad interpretarla, e ben altra cosa sia la realtà dei fatti, cioè la fedele descrizione di quanto effettivamente accaduto, che non è esattamente quanto si legge, invece nell’articolo sopra citato.

Il Mecenate che sa unire scienza, solidarietà e salute

Università Cattolica del Sacro Cuore. Conferita al Professor Emmanuele Emanuele la Laurea Honoris Causa in Medicina e Chirurgia. “Gli insegnamenti ricevuti dalla mia famiglia sono riemersi a distanza di anni”.

Villaggio Emanuele diventa un docufilm

Senza memoria ma con tanta vita dentro. Sono i malati di Alzheimer, a cui è stato dedicato il bellissimo, commovente docufilm “Il mio nome è Alzheimer”, presentato alla Casa del Cinema e vincitore del Premio speciale della Giuria al Ferrara Film Festival 2020.

Il profeta che ha capito quali sono i guai degli italiani

Una raccolta di scritti lucidi e spietati del professore Emmanuele Emanuele fra il 1983 e il 2020. Affronta questioni filosofiche, geopolitiche e culturali analizzando il passato

Sala ibrida Cemad: tutto il meglio dell’high-tech per i nostri pazienti

Grazie al contributo della Fondazione Roma, è stata inaugurata la prima sala ibrida in Italia dedicata al trattamento endoscopico delle patologie gastroenterologiche, presso il Centro malattie apparato digerente (Cemad) della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs.