Quando la simulazione serve a fare del bene

Siamo abituati a considerare la “simulazione” come un gioco (ad esempio, i videogiochi) o come una necessità in ben definiti settori professionali, come l’aeronautica o anche la finanza. La Medicina ha scoperto forse più tardivamente la simulazione ma ha saputo colmare la lacuna utilizzandola in modo sempre più ampio, allargandola...

Alzheimer, al centro la dignità del malato

Negli ultimi anni gli studi epidemiologici hanno confermato un esponenziale aumento della prevalenza di demenza, legata anche al fenomeno dell’invecchiamento della popolazione  e in particolare alle fasce di età più avanzate a maggior rischio di fragilità psicofisica, che quindi necessitano di un approccio globale ed integrato di cure.

Quaranta chilometri a nuoto contro l’handicap

Quaranta chilometri a nuoto nel freddo mare di novembre, da Ponza a San Felice Circeo, per promuovere la causa dei disabili, e sensibilizzare tutti gli amministratori locali a impegnarsi di più per la rimozione delle barriere architettoniche. E’ la straordinaria impresa che Salvatore Cimmino, 53 anni, atleta disabile (amputato a...

Non spetta alla Fondazione Roma decidere sul Centro di alta diagnostica di Latina

In relazione alle recenti notizie comparse sulla stampa locale di Latina, quali “Latina Oggi”, “Emanuele: l’alta diagnostica si farà” del 25 ottobre 2017;  “Il Messaggero” Cronaca di Latina, “Fondazione Roma: “Rispetteremo gli impegni presi”, di pari data,  ed altre notizie del medesimo tenore comparse anche on line, in cui mi...

Quando la verità dei fatti resta un optional

Ho sempre ritenuto che una democrazia si riveli concretamente matura e forte quando, tra gli altri elementi, possiede un sistema giudiziario efficiente, in grado di dare risposte rapide, fondate sull’accertamento dei fatti e che consolidino la certezza del diritto. Bisogna, tuttavia, amaramente constatare che, purtroppo, non è sempre così.

Fondazione Roma e Fatebenefratelli, alleanza anti-tumore

L’impegno della Fondazione Roma per la cura dei tumori ha prodotto un altro, importante risultato. Grazie al fondamentale supporto della Fondazione guidata dal Prof. Avv. Emmanuele F.M. Emanuele, nasce presso l’Ospedale San Pietro Fatebenefratelli di Roma un nuovo polo oncologico

Nel segno di Federico, la Sicilia sia la Bruxelles del Mediterraneo

Fin dall’infanzia sono stato profondamente toccato dal fascino della figura di Federico II per le sue eccezionali qualità di giurista, legislatore, promotore di una nuova struttura amministrativa, architetto, poeta, mecenate, teorico dell’arte della falconeria, filantropo, cattolico con la schiena dritta, promotore dell’integrazione tra le culture mediterranee.

Nuova tecnologia oncologica al Fatebenefratelli 

Grazie alla Fondazione Roma, l’Ospedale San Pietro Fatebenefratelli della Capitale ha aggiornato la dotazione tecnologica del suo centro di radioterapia oncologica. In particolare, è stato possibile sostituire l’Acceleratore lineare in attività con un nuovo TeueBeam ad alta tecnologia, e sono stati rinnovati i locali del reparto

Cassino, arrivano 25 super-computer

Prosegue il piano della Fondazione Roma per sostituirsi alla mano pubblica nel dotare le scuole laziali di nuove tecnologie capaci di aggiornare la didattica e mettere i ragazzi nelle condizioni di maneggiare sempre meglio gli strumenti con i quali poi gran parte di loro svolgerà la propria attività lavorativa. Grazie...