Notizie

Economia: Emanuele, con la crisi “fondazioni utili a dare aiuti ai meno fortunati”

Il Presidente Onorario di Fondazione Roma e Presidente di Fondazione Terzo Pilastro Internazionale difende l’importanza e l’efficacia delle riforme Amato e  Ciampi e ricorda quanto decisiva sia la funzione sociale di questi enti soprattutto in momenti di crisi

Diocesi: Roma, rinnovato il presbiterio della chiesa del Gesù

Una nuova disposizione, tre pedane e una corona di metallo con funzione di ciborio. La chiesa del Gesù, chiesa madre della Compagnia di Gesù a Roma, presenta una rinnovata sistemazione del presbiterio, in sintonia con il Concilio Vaticano II. Realizzata alla fine del Cinquecento – la dedicazione è del 1584 – sotto la direzione del Vignola e poi di Giacomo Della Porta, la chiesa del Santissimo Nome di Gesù all’Argentina incarna appieno lo spirito del Concilio di Trento, con un’unica navata e l’attenzione focalizzata sull’altare. Serviva, quindi, un adeguamento liturgico. L’intervento è stato reso possibile grazie al sostegno della Fondazione Roma

Un’altra occasione mancata

Era auspicabile che l’uscita dell’ennesimo volume sulle fondazioni di origine bancaria e la loro storia potesse apportare un contributo di chiarezza e di verità sull’argomento, nuovo rispetto alla narrazione condivisa, ma ancora una volta un recente articolo di Milano Finanza prospetta una realtà totalmente non corrispondente ai fatti, e non in grado di spezzare il muro di omertà che persiste sul tema, che a tutti i costi si vuole far passare per svolto e spiegato una volta per tutte.

Un Cuore che batte nel futuro

Un ospedale pensato per il futuro. Un modello organizzativo dell’offerta di cura, unico in Italia. È ‘CUORE’ (acronimo di Cardiovascular Unique Offer ReEngineered), un progetto completamente dedicato alle patologie cardiovascolari, che sorgerà nell’arco dei prossimi tre anni all’interno del campus  dell’Università Cattolica-Fondazione Policlinico Gemelli IRCCS di Roma, grazie alla partnership con Fondazione Roma e l’Istituto Toniolo.

Scoperti due farmaci anti Covid, grazie a mini-polmoni

Due farmaci anti Covid-19 sono stati individuati grazie ai test condotti in laboratorio su  mini-polmoni, ossia organi in miniatura ottenuti a partire da cellule immature (organoidi).  Entrambi hanno dimostrato di riuscire a evitare le forme gravi della malattia. Sono un  anticorpo monoclonale sintetico mirato alla principale arma del virus SarsCoV2, la proteina  Spike, e un composto (peptide), che agisce contro uno dei co-recettori del virus.

Ritratti di poesia

TORNA L’APPUNTAMENTO CON LA POESIA 50 poeti da tutto il mondo e 27 incontri per l’edizione 202 Tra gli ospiti stranieri la bielorussa Valzhyna Mort e l’ucraino Ilya Kaminsky La XV edizione di Ritratti di poesia, promossa e organizzata dalla Fondazione Roma in collaborazione con InventaEventi S.r.l, si terrà a Roma, all’Auditorium Conciliazione, l’8 aprile 2022. 

Al via la realizzazione di CUORE

Al via la realizzazione di CUORE, l’innovativo polo per le malattie cardiovascolari di Fondazione Policlinico A. Gemelli IRCCS, Università Cattolica, Istituto Toniolo, in partnership con Fondazione Roma

Fondazioni bancarie, ruolo e natura

Egregio Direttore, si fa riferimento all’articolo apparso sul Messaggero da Lei diretto lo scorso 3 febbraio e titolato «Fondazioni bancarie, l’età e gli “incidenti” le hanno rese più forti», per farLe presente che, pur esprimendo il nostro apprezzamento circa la qualità della comunicazione relativa ad un settore di cui…

Così il robot Alex potenzia il braccio

Si chiama Alex. Ed è il nuovo robot arrivato in casa San Raffaele ad ampliare la dotazione robotica della palestra tecnologica dell’IRCCS romano. Si tratta di un esoscheletro bilaterale per l’arto superiore, un dispositivo che avvolge entrambe le braccia del paziente colpito da ictus, guidandolo in movimenti che riproducono, grazie a un sistema di realtà virtuale, situazioni della vita quotidiana.

Ricostruire una volta per tutte la realtà dei fatti

Di fronte ad alcuni articoli apparsi in occasione del convegno promosso dall’Acri in occasione dei 30 anni dalla nascita delle fondazioni di origine bancaria come pensate dalla legge “Amato”, occasione nella quale c’è ben poco da celebrare e festeggiare, in particolare di fronte all’ennesimo intervento sul tema apparso su Milano Finanza il 27 novembre scorso, viene purtroppo da pensare che una cosa sia la realtà come solo l’Autore si ostina ad interpretarla, e ben altra cosa sia la realtà dei fatti, cioè la fedele descrizione di quanto effettivamente accaduto, che non è esattamente quanto si legge, invece nell’articolo sopra citato.